GENTILE CLIENTE
L'indirizzo digitato non è stato trovato

Completa la tua ricerca:

 
 
Papa: ricorda sisma Irpinia, ferite ancora non rimarginate
'Fu anche occasione di fraternità tra varie parti dell'Italia'
di ANSA | 22 novembre 20, 12:44
(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 22 NOV - Il Papa all'Angelus ha ricordato il terremoto dell'Irpinia di 40 anni fa. "Desidero inviare un pensiero speciale alle popolazioni della Campania e della Basilicata a quaranta anni dal disastroso terremoto che ebbe il suo epicentro in Irpinia e seminò morte e distruzione", ha detto il Pontefice. "Quell'evento drammatico le cui ferite anche materiali non sono ancora del tutto rimarginate - ha aggiunto Papa Francesco - ha evidenziato la generosità e la solidarietà degli italiani. Ne sono testimonianza tanti gemellaggi tra paesi terremotati e quelli del nord e del centro i cui legami ancora sussistono queste iniziative hanno favorito il faticoso cammino della ricostruzione e soprattutto la fraternità tra le diverse comunità della Penisola". (ANSA).
 
Scelti per te
Operaio travolto su binari, perde piede
NEWS
++ Donna uccisa in casa, fermato il figlio ++
NEWS
Kompatscher, valutare apertura sci solo per residenti
NEWS
Scuola: 'Comunità affettiva' contro il covid
NEWS
Albergatori, persi i mercatini salviamo il Natale
NEWS
Cucchi: Tomasone, a pm chiedevo se cc fossero coinvolti
NEWS
Covid: Tar sospende chiusura scuole Calabria
NEWS
Covid: da ospedale comunicano morte anziano, ma lui è vivo
NEWS
Amazzonia: Bolsonaro, il mio governo protegge la foresta
NEWS
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.