GENTILE CLIENTE
L'indirizzo digitato non è stato trovato

Completa la tua ricerca:

 
 
Regionali:Campania;candidato fa spot imitando boss Gomorra
Ciro Attanasio cita serie, 'no a vederci derisi dai leghisti'
di ANSA | 27 agosto 20, 11:51
(ANSA) - ROMA, 27 AGO - Un primo piano in bianco e nero e la frase "C'amma ripiglia' tutto chell' che è o' nuostr" (dobbiamo riprenderci tutto ciò che è nostro, ndr). E' con una delle frasi più celebri della serie tv Gomorra che Ciro Attanasio comincia il suo video elettorale per lancia la propria candidatura consigliere regionale in Campania nella lista Più Campania in Europa, nella coalizione del presidente ricandidato Vincenzo De Luca. Attanasio, imitando il tono dei boss nella serie Sky, spiega nello spot - della vicenda si occupa oggi 'Il Mattino' - che si tratta di riprendersi "sanità, rifiuti, industria, turismo, lavoro. Ma soprattutto dignità e rispetto". Il video ha generato alcune polemiche, mentre lo stesso Attanasio nel post scritto che accompagna il video spiega: "Non ci sto a vedere la mia terra derisa dai Leghisti, non dimentico la frase "Vesuvio Lavali col Fuoco". Mi batterò per la dignità ed il rispetto, in una terra dove mancano da troppo tempo. (Ogni riferimento a Gomorra è puramente casuale)". (ANSA).
 
Scelti per te
Covid: Napoli; esordio Biden su presepe tra pastori bendati
HOME
Bielorussia: Tsikhanoskaya al Pe, 'non ci fermeremo'
HOME
Coronavirus: studio, contagi nelle scuole inglesi molto rari
HOME
Lukashenko, misure dure per stabilizzare il Paese
HOME
De Luca, tra 15 giorni valuto stop mobilità Regioni
HOME
Brexit: Barnier, accordo improbabile
HOME
Mattarella:ricostruire cultura sicurezza
HOME
Afghanistan, al via liberazione talebani
HOME
Covid: Messico, superati 500mila casi
HOME
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.